Il nostro impegno: anche per le donne dell’Afghanistan il Gruppo Parimenti c’è!

L’occasione della Giornata contro la Violenza sulle donne è stata colta per una formazione “in trasferta” per i membri del nostro Gruppo. Ecco il commento di Giovanni:

“Il giorno 24 novembre 2021 gli studenti del gruppo extracurriculare Parimenti si sono recati , insieme alle docenti Medeot e Torno, all'istituto Falcone di Gallarate per partecipare alla conferenza "Essere donne in Afghanistan".

L'incontro è stato caratterizzato dagli interventi dell'inviato speciale del Corriere della Sera Lorenzo Cremonesi e di una studentessa afgana naturalizzata in Italia. per concludere con la testimonianza incognita di una ragazza afgana vittima di soprusi e violenze.

Non sono mancate le autorità civili della Provincia per affermare quanto fondamentali siano questi eventi nelle scuole, non solo con scopo informativo ma anche educativo, in considerazione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Il giornalista Cremonesi ha raccontato e descritto a noi studenti il contesto odierno afgano con interessanti argomentazioni di tipo storico e culturale. In particolare, il fine dell'intervento è stato quello di indurci a riflettere sul perché delle vicende del caso Afghanistan. A seguire la studentessa ha presentato un excursus storico sull'Afghanistan, con riflessioni sulle condizioni delle donne durante i diversi anni. Per ultima, ma non meno importante, è avvenuta una significativa e toccante testimonianza di una donna afgana vittima di un contesto familiare discriminatorio e repressivo, che l'ha portata a fuggire insieme al proprio figlio.

Diversi sono state le domande di noi studenti, prova dell'attivo interesse alla vicenda“.