E’ cosa nostra

Il progetto nasce dalla Direzione regionale Musei Lombardia, in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata ANBSC con sede a Milano e con l’Ufficio scolastico regionale della Lombardia, destinando questa attività di Educazione Civica all’ITE-LL Gadda-Rosselli.
Le varie fasi si sono svolte con interventi di esperti esterni, interviste a personalità di spicco, visite culturali a Roma al Caveau delle opere d’arte sequestrate -   Comando Carabinieri tutela patrimonio culturale (TPC) e visita ai depositi della Direzione Musei Lombardia, luogo nel quale sono conservate le 66 opere confiscate alla criminalità organizzata. Qui i nostri studenti della 5BLL si sono cimentati in un’attività pratica di studio e istruttoria, una vera e propria indagine artistica. L’entusiasmo e la curiosità testimoniano l’efficacia del progetto e il perseguimento di obiettivi di legalità e solidarietà promuovendo principi e valori di contrasto alla criminalità organizzata e alle mafie.